giovedì 14 dicembre 2017 | Imposta come Homepage | Aggiungi ai preferiti | Facebook
Irpinia, provincia felice…a metà. Lo dicono i tweet
* * A volte per essere felici basta poco e sicuramente aiuta a vivere meglio tutti, l’individuo sia da solo che in comunità. Nulla a che vedere con il Bil – benessere interno lordo, ma, con una buona dose di positività, il grado di felicità di un popolo serve a comprendere il tasso di soddisfazione o meno dei nostri paesi, insomma un buon indicatore della qualità della vita. Un fattore non secondario tanto che l’Onu l’anno scorso ha istituito il 20 marzo come data della Giornata mondiale della felicità. E, stando alle statistiche, la provincia di Avellino è a metà strada tra gli ottimisti cronici e i pessimisti di mestiere. L’Irpinia infatti si colloca al 52° posto sulle 110 province italiane con il 75,9% di felicità nella classifica settimanale dell’indice di felicità mediano di i-Happy, calcolato da Voices From the Blogs, gruppo di ricerca dell'Università degli Studi di Milano. . Una graduatoria che si basa su quello che gli italiani scrivono sui loro social network, così iHappy ha passato al setaccio nell’ultima settimana 744.326 cinguettii con una media giornaliera di 93.041 post.
Dall’analisi di oltre 40 milioni di messaggi su Twitter raccolti quotidianamente nelle 110 provincie italiane, emerge che nel 2013 la capitale della felicità in Italia è stata Genova con un 75,5% di tweet felici. Al secondo posto, e a poca distanza, troviamo Cagliari (75,1%), mentre nella top-ten compaiono anche Parma (quarta col 72,9%), Bari (settima: 71,7%) e Bologna (71,4%), seconda nel 2012 ma che quest’anno scende al decimo posto. La provincia più triste del 2013 è stata però Aosta (44,2%), seguita da Nuoro (45,8%), che anche quest’anno si conferma in penultima posizione, e Padova (45,9%). Nella top five dell’ultima settimana invece troviamo Oristano, Ogliastra, Fermo, Lecce e Macerata, mentre agli ultimi cinque posti si classificano Belluno, Pavia, Milano, Monza e Lodi.
Stando ai capoluoghi della CampaniaSalerno è la provincia più happy al 28° posto con l’81,8%, seguita da Avellino, Benevento al 77° posto con il 68,9%, Caserta al 103° posto e Napoli al 104° a pari punti con il 52,6% di felicità.
Una classifica dunque che nulla ha a che vedere con gli indici economici, occupazionali, sociali ma che fa ben sperare perché, come scrive Pablo Neruda soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.
(giovedì 20 marzo 2014 alle 17:31)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!