Rugby Due Principati, secondo allenamento. C1: venerdì la delibera?
* *Si terrà domani il secondo allenamento di Avellino Rugby e Salerno, uniti da un paio di settimane sotto il nome di Due Principati. L’appuntamento, come sette giorni fa, è in programma al Santo Spirito e vedrà la direzione di tre tecnici di matrice salernitana. Si tratta del presidente del Salerno, Maurizio Cascone, ora vice presidente della franchigia, che sarà supervisore a bordo campo, e dei tecnici sul rettangolo di gioco Paolo Stanzione e Marco Muotri. Al termine della seduta è in programma anche un mini terzo tempo che servirà soprattutto a cementare gli uomini della nuova squadra. Non è in programma invece, come aveva ipotizzato in un primo momento il presidente Sbozza, la seconda riunione del Direttivo di club. L’incontro, tuttavia, potrebbe comunque rappresentare una buona occasione per discutere delle questioni ancora aperte, soprattutto quelle minori. Difficile invece che possa essere toccato il tema allenatori per l’assenza del presidente dell’Avellino Rugby Antonio Roca. Per questo importante argomento le decisioni sono rimandate a fine mese quando l’assemblea di club potrà ritrovarsi al gran completo.
Per dopodomani invece è stata fissata una nuova assemblea dei tuttiverdi, come spiega lo stesso Roca. “Venerdì – dice - l’Avellino Rugby si ritroverà nella nuova sede legale di via Iannacchini per discutere di formazione degli allenatori sul territorio. Per questo abbiamo invitato il tecnico federale Crescenzo Vigliotti con il quale intendiamo verificare la fattibilità di un progetto per corsi di base su Avellino da parte della Fir”. Per Agostino Somma si tratterà della prima sulla poltrona di vice presidente del sodalizio. A lui l’uscente Generoso Bruno ha così voluto augurare buon lavoro: “La nascita del Rugby Due Principati ha dato luogo ad un cambio di scenario che esige il massimo impegno della nostra società sportiva. E’ un progetto ambizioso – spiega – che proverà a tenere assieme i punti di forza delle due società ed a svilupparne di nuovi. Solitamente il progetto di una franchigia soccombe quando si rimpiangono i piccoli spazi persi, mentre risulta vincente quando ci s’impegna a governare il cambio di scenario. E’ questa la nostra intenzione. Ed in questo quadro, chiuso il capitolo Santo Spirito, con il quale grazie anche al mio operato abbiamo assicurato una casa alla palla ovale cittadina, ora serve un cambio di passo in termini di sponsor e appetibilità del club. Somma – prosegue - si è rivelato una persona importante per l’Avellino Rugby già dalla scorsa stagione, ed ora avrà modo di continuare dall’interno il lavoro intrapreso. Ci aspettiamo di uscire vincitori anche da questa sfida”.
Generoso Bruno lascia la carica di vicepresidente per quella di consigliere dopo dodici anni. Sul ricordo più bello non ha dubbi, ed è legato al campo da gioco. “Penso alla partita a Cosenza degli esordi, quando ero ancora un giocatore. Soccombevamo contro una squadra molto più forte di noi – ricorda - e decisamente attrezzata per la serie B. Eppure riuscimmo a trovare una meta bellissima che a referto fu assegnata al pilone Picariello, ma che fu ottenuta grazie alla spinta di tutti gli avanti. Sento ancora l’odore dell’erba bagnata – aggiunge Bruno - mentre trascinavamo l’ovale in meta, e l’applauso convinto e sincero del pubblico di casa che ne seguì resta una memoria indelebile”. Circa il momento più brutto così si esprime invece il consigliere dei tuttiverdi: “Serbo ancora grande rammarico per la meta che mi fu annullata a Formia. Dopo anni non ho ancora capito perché. Fortunatamente per noi però vincemmo quella sfida”.
Venendo ai temi nazionali, ricordiamo che è convocata per venerdì 25 luglio a Bologna, presso l’Hotel Bologna Airport, la quarta riunione annuale del Consiglio Federale Fir presieduto da Alfredo Gavazzi. L’assise interessa anche una grossa fetta dei club campani, visto che dal dibattito potrebbero arrivare schiarite definitive sulla riforma dei campionati ed in particolare della C1.

Eta
(mercoledì 23 luglio 2014 alle 20:25)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!