"Kitchen Couture" al padiglione fashion della Fiera di Calitri
* *Design di casa ed alta moda femminile di scena alla Fiera Interregionale di Calitri. Nel nuovo padiglione “Fashion Factory” della Campionaria, in programma dal 3 al 7 settembre nel quartiere fieristico del paese altirpino, sbarcherà la kitchen couture in cui il concept moderno di cucina si lega, in un’unica realtà, agli abiti ed accessori. Protagoniste di questo mix, che va alla ricerca del bello, le soluzioni d’arredo firmate Febal. A fare, infatti, da suggestiva cornice, alle sfilate di moda e set fotografici in cui saranno impegnate ben 20 modelle provenienti da tutta Italia, una cucina (collezione Alicante) del noto brand made in Italy proposta da Paolo Coviello, amministratore unico di “Abitare le cucine”: azienda irpina che da 26 anni opera nel settore dell’arredamento d’interni. Contraddistinta da un perfetto connubio tra estetica e funzionalità, sarà il primo premio di una lotteria i cui numeri vincenti (estratti l’ultimo giorno della fiera) saranno abbinati alle ragazze top five vincitrici del concorso nazionale “Miss Intercontinental Italy” . L’evento, come la neo area espositiva, vede in prima linea Evetimes Moda (realtà che opera nel campo della moda e dell’immagine). Sarà allestita, per l’occasione, una suggestiva vetrina in cui il pubblico della Campionaria altirpina potrà ammirare da vicino in real time, ad esempio, le fasi di uno shooting fotografico, l’eleganza e lo stile delle modelle. Non mancheranno momenti di training con attività di coaching su portamento in passerella, total look, trucco e parrucco. Il tutto con una forte e coinvolgente interazione fra le aspiranti modelle, i visitatori e le aziende di settore che saranno presenti nell’area dell’expo calitrano. L’intero show sarà ripreso per realizzare 5 puntate televisive che saranno poi veicolate nel circuito delle emittenti nazionali. «In questo modo – evidenzia Antonio Campana, vicepresidente Eapsaim (Ente che organizza e gestisce l’Interregionale) – sarà possibile generare un ulteriore strumento di promozione adatto non solo a far conoscere sempre più il nostro storico expo. Ma funzionale anche a dare, si spera, un maggiore slancio di visibilità all’intero territorio calitrano». Finalità in linea con la mission generale della fiera che vuol essere un virtuoso luogo d’incontro tra produttore e consumatore nonché un importante momento-dibattito di riflessione analitica sul futuro dell’economia meridionale. Sistema produttivo che ha tra i suoi assi strategici l’agricoltura: un universo che sarà anch’esso al centro dell’attenzione dell’expo calitrano (insieme ad industria, artigianato e commercio) per una promozione capillare delle sue eccellenze aziendali. Con i suoi 15mila metri quadri di superficie espositiva, la Fiera di Calitri è ormai una data da calendario, un appuntamento di chiusura-apertura dell’anno commerciale. L’Interregionale rappresenta, infatti, per i manager altirpini e per gli espositori delle altre regioni limitrofe, come Basilicata e Puglia, un punto fermo per analizzare l'anno appena trascorso e pensare alle strategie per il futuro, confrontandosi con gli altri operatori e con il mercato che conta: i visitatori.
(venerdì 22 agosto 2014 alle 11:45)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!