Horizon 2020: la sfida "possibile" per le Pmi
* * Diverse le misure nell’ambito del programma Horizon 2020 volte a finanziare micro, piccole e medie imprese innovative che mostrano interesse a svilupparsi, crescere ed internazionalizzarsi. In particolare vengono finanziate, tramite contributi a fondo perduto, le imprese che propongono un’idea innovativa nel campo delle ICT, ovvero prodotti, servizi o metodi di produzione in grado di modificare radicalmente il mercato di riferimento.
L’ obiettivo dello strumento è triplice:
1. Sostenere le idee innovative e dirompenti
2. Finanziare e supportare i loro prototipi e i relativi collaudi
3. Contribuire alla loro distribuzione e diffusione sul mercato
La misura permette alle imprese di partecipare a tre fasi della stessa, distinte ed indipendenti: Nella prima fase l’ Unione Europea eroga alle imprese un contributo forfettario dell’ammontare pari a € 50.000 in grado di sostenere gli studi di fattibilità e le indagini di mercato connesse all’innovazione presentata dalle imprese.
Nella seconda fase l’ Unione Europea eroga un contributo a fondo perduto pari al 70% dell’investimento, che si prevede essere compreso tra 500.000 e 2.500.000 euro, ma che non esclude la presentazione e la selezione di progetti aventi altri importi. La terza fase, invece, fa sì che l’impresa benefici di misure e servizi di sostegno indiretti, quali supporto alla commercializzazione o accesso a servizi finanziari. Sono ammessi al contributo tutti i costi direttamente connessi allo sviluppo dell’innovazione, quali ad esempio costi del personale diretti, costi diretti di fornitura, costi per materiale di consumo, viaggi, attrezzature. Per i costi indiretti viene inoltre una “flat-rate” del 25% dei costi diretti ammissibili. La misura prevede due scadenze, perciò è possibile presentare le istanze di finanziamento entro il 24/09/2014, se si intende partecipare alla prima sessione del bando, oppure entro il 17/12/2014, se si intende partecipare alla seconda sessione dello stesso.
Per maggiori informazioni sul bando, per assistenza alla compilazione dell’istanza e per le corrette modalità di presentazione della stessa è possibile contattare lo studio della dottoressa Flavia Stanco
via Partenio, 50 - 83100 Avellino
contatti: 3382354353
mail: studiosta@email.it

(martedì 1 luglio 2014 alle 13:52)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!