Mind the tee, vesti il tuo pensiero:la moda easychic made in Irpinia
* * Originalità, moda, comunicazione, voglia di esprimere se stessi: tutto questo in un brand originale che interpreta la voglia di condividere pensieri e stili di vita attraverso una t-shirt dal sapore "easychic", che rappresenti appieno la personalità di chi la indossa. Nasce in Irpinia la nuova linea di abbigliamento "Mind the tee...vesti il tuo pensiero", partorita dalla mente dei trentenni avellinesi Giuseppe Chiusano e Luigi Ferrara che, sfidando con intelligenza ed originalità il mercato del dressing, fanno ufficialmente il loro ingresso nel mondo della moda made in Italy. Il loro è un brand in ascesa che, attraverso le sue grafiche interamente disegnate a mano, si rivolge ad una clientela schietta e consapevole del proprio essere. I prodotti proposti sono realizzati in puro cotone, fabbricati e rifiniti sartorialmente in Italia e con un occhio di riguardo anche all’eco-sostenibilità. Il packaging delle t-shirt “Mind tee” è infatti tanto semplice quanto originale, essendo composto da una particolare gruccia in cartone riciclato e riciclabile, che permette di trasformare le t-shirt in vere e proprie bag.



Dopo una prima diffusione delle loro creazioni tramite il passaparola, la distribuzione delle t- shirt “Mind the tee” segue adesso i canali dell’e-commerce, del social- commerce e della distribuzione al dettaglio in diversi punti vendita avellinesi. La prima collezione della linea è infatti visibile ed acquistabile al sito internet www.mindthetee.it e tramite la pagina facebook del brand.
Ma quello di “Mind the tee” è un progetto che guarda lontano, così come i suoi creatori, che hanno deciso di seguire un sogno con umiltà ma anche con la necessaria determinazione che una start up della moda comporta.

- Qual è la filosofia del vostro marchio? Come nasce il progetto “Mind the tee” e qual è il vostro target di riferimento?
L’ idea nasce dalla voglia di tradurre in un capo di abbigliamento semplice, quale può essere una t-shirt, la personalità e lo spirito di chi lo indossa. Ci rivolgiamo ad una clientela consapevole che consideri l’abbigliamento come un codice espressivo da utilizzare in maniera schietta e diretta. Le nostre creazioni tentano di mescolare moda, cultura e psicologia attraverso l’utilizzo di citazioni, aforismi ed immagini di concetto che caratterizzino il cliente. Lo slogan che abbiamo scelto, del resto, non è casuale: con “Mind the tee” si veste un pensiero e si indossa se stessi. Con il lancio della prima linea abbiamo giocato su diversi “profili umani”: “Il saggio”, l’ironico e il “romantico” sono le personalità cui si rivolge la nostra prima collezione.

- Nel lancio di un marchio la scelta del nome è senz’altro determinante. Da cosa deriva il brand “Mind the tee”?
Il naming invita i nostri clienti a considerare gli statement come qualcosa che parla di sé, senza prendersi troppo sul serio ma comunicando un'idea in maniera fortemente caratterizzata. Abbiamo voluto giocare sul nome “Mind the tee” - letteralmente “attenti alla t-shirt” - che funge anche da richiamo alla “consapevolezza mentale” di chi veste il prodotto nel voler condividere un messaggio preciso. Ogni t-shirt ha un proprio carattere e traduce chiaramente uno stile di vita.

- Partire da una piccola realtà come quella Irpina è quasi sempre una scommessa rischiosa. La vostra è stata una scelta meditata?
Il nostro è senz’altro un progetto che, fin da subito, strizza l’occhio al mercato nazionale. Pur avendo possibilità maggiori, però, abbiamo deciso di insistere su Avellino perché è da qui che ha avuto origine la nostra idea. Tutto è nato dal confronto, dal passaparola e dalle idee che abbiamo raccolto lungo le strade di questa città. Nonostante le difficoltà che una piccola realtà commerciale comporta, sappiamo bene quanto sia importante legarci al nostro territorio soprattutto nell’ottica del rilancio. Del resto, sarebbe bello poter dire che è proprio da Avellino che è nata una nuova idea di successo.

Ricco il calendario promozionale della collezione “Mind the tee” che, per quanto riguarda Avellino, vedrà l’allestimento di uno stand in occasione del “Mas Fest” che si terrà il prossimo 20 giugno all’interno di parco S.Spirito. In quell’occasione, oltre alla distribuzione di gadget della linea, sarà lanciata un’iniziativa dal sapore puramente “social”. Chiunque, attraverso un post-it, potrà suggerire una propria idea grafica (citazione, immagine concettuale, aforisma) che verrà successivamente proposta al pubblico tramite il profilo facebook del brand. In base al numero dei "like" ricevuti, il modello sarà poi realizzato con il logo di “Mind the tee” e dunque regalato al vincitore del contest.

(sabato 14 giugno 2014 alle 11:17)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!