giovedì 14 dicembre 2017 | Imposta come Homepage | Aggiungi ai preferiti | Facebook
Efficientamento energetico, contributi alle imprese fino al 75%
* *Dal prossimo 23 aprile sarà possibile presentare le domande di finanziamento relative ai progetti rivolti a ridurre o a razionalizzare l’uso dell’energia primaria da parte di imprese localizzate in una delle Regioni Convergenza (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia)
Le tipologie di intervento che possono essere ammesse a finanziamento sono:

isolamento termico degli edifici al cui interno sono svolte le attività economiche, attraverso ad esempio rivestimenti, pavimentazioni, infissi, coibentazioni, compatibili con i processi produttivi;

razionalizzazione, efficientamento e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica ed illuminazione, attraverso ad esempio “building automation” , motori a basso consumo, installazione di inverter, sistemi per la gestione e il monitoraggio dei consumi energetici.;

Installazione di impianti ed attrezzature funzionali al contenimento dei consumi energetici nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi;

Installazione, per sola finalità di autoconsumo, di impianti per la produzione e la distribuzione dell'energia termica ed elettrica all'interno dell'unità produttiva del programma d'investimento ;

Non sono finanziabili, invece, i programmi costituiti da mera sostituzione di impianti, macchinari e attrezzature, o i programmi realizzati con le modalità del “contratto chiavi in mano” o della locazione finanziaria.
Le spese ammissibili attengono alle opere murarie, all’acquisto e all’installazione di impianti, macchinari e attrezzature, all’acquisto di software funzionali al monitoraggio dei consumi energetici. Per le piccole e medie imprese sono finanziabili anche i servizi di consulenza funzionali alla definizione di diagnosi energetiche e/o alla progettazione esecutiva, le spese relative alla direzione dei lavori o al collaudo degli interventi da realizzare e i relativi oneri di di sicurezza, nonché la progettazione e l’ implementazione dei sistemi di gestione energetica.
L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato senza interessi della durata di 10 anni che può coprire fino al 75% dei costi ammissibili. Il restante 25% deve essere apportato dal beneficiario a titolo di mezzi propri e/o di indebitamento bancario non coperto da alcuna agevolazione pubblica.
Per maggiori informazioni sui bandi, per assistenza alla compilazione dell’istanza e per le corrette modalità di presentazione delle stesse è possibile contattare:

Studio della dottoressa Flavia Stanco
via Partenio, 50 - 83100 Avellino
contatti: 3382354353
mail: studiosta@email.it
(venerdì 21 marzo 2014 alle 18:23)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!