giovedì 14 dicembre 2017 | Imposta come Homepage | Aggiungi ai preferiti | Facebook
Sostegno alle imprese irpine, i bandi della Camera di Commercio
* *Come anticipato dal presidente della Camera di Commercio Costantino Capone si intensificano le misure di sostegno dell’ Ente alle imprese irpine attraverso un nuovo bando che concede contributi alle PMI per l’abbattimento del tasso di interesse sui finanziamenti bancari diretti a perseguire sia obiettivi di crescita aziendale che di liquidità necessaria alla sopravvivenza dell’azienda stessa. Il contributo consiste nell’abbattimento del tasso di interesse sui finanziamenti concessi dalle banche nella misura di 3 punti percentuali fino ad un massimo di seimila euro.
La durata dell’agevolazione non potrà essere superiore a 3 anni qualunque sia la durata del finanziamento.
Sono ritenute ammissibili le spese sostenute successivamente alla data di erogazione del finanziamento bancario, regolarmente annotate nella contabilità aziendale e riguardanti investimenti in attrezzature materiali o immateriali, progetti di ricerca e sviluppo o rivolti all’ innovazione tecnologica, alla tutela ambientale e alla sicurezza sugli ambienti di lavoro.
Finanziabili altresì gli interventi specifici nel settore dell’ Information & Comunication Technology, nonché gli investimenti relativi alla formazione, all’acquisizione di rami aziendali o a progetti di internazionalizzazione delle imprese. Il bando può essere utilizzato anche e soprattutto per abbattere ulteriormente i costi del Microcredito promosso dalla stessa Camera di Commercio. Le imprese irpine hanno infatti attualmente la possibilità di richiedere all’ Ente Camerale un finanziamento di 15.000 euro senza dover presentare garanzie, attraverso il bando relativo al Microcredito, e abbatterne il tasso di interesse attraverso il nuovo bando.
Si ricorda che possono presentare domanda di accesso al microcredito le imprese già esistenti, ubicate in provincia di Avellino, nonché gli aspiranti imprenditori, se disoccupati, che intendono avviare una nuova iniziativa imprenditoriale. Gli imprenditori e gli aspiranti tali possono farne richiesta per svariate tipologie di intervento che vanno dalla riqualificazione esterna, alla riqualificazione interna come le opere murarie, all’ acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature e così via. La misura può essere inoltre utilizzata per rinnovare i propri sistemi informatici o per innovare o implementare il proprio sito web e, infine, per il consolidamento o la ristrutturazione delle passività dell’impresa richiedente. Le domande vanno presentate alla Camera di Commercio di Avellino allegando tutta la documentazione prevista dal modello.
Per maggiori informazioni sui bandi, per assistenza alla compilazione dell’istanza e per le corrette modalità di presentazione delle stesse è possibile contattare:

Studio della dottoressa Flavia Stanco
via Partenio, 50 - 83100 Avellino
contatti: 3382354353
mail: studiosta@email.it
(martedì 11 febbraio 2014 alle 21:05)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!