Solofra, niente Super Santos in strada. Ma i campi sono off-limits
* *Dalla mattinata di ieri anche nella città conciaria è entrato in vigore la lotta al Super Santos, pallone col quale i ragazzini trascorrono del tempo a giocare in qualsiasi posto si trovino. Difatti campeggia un avviso vicino ad un lampione del centro storico solofrano, che ingloba la chiesa di S. Rocco, la Collegiata di S. Michele Arcangelo, il Palazzo ducale Orsini, oltre la Fontana dei quattro Leoni ed il Calvanico, un avviso del Corpo di Polizia Locale.
Questo recita «è severamente vietato giocare con il pallone sulla pubblica Piazza, cosi come previsto dall’art. 16 del Regolamento Comunale di Polizia Urbana, approvato con delibera di Consiglio comunale n° 18 del 31/03/2003. I trasgressori saranno sanzionati a norma del citato regolamento». Un avviso che porta la firma del “Vice Comandante della Polizia Locale Ten. Ciarletta Gaetano”. Il provvedimento dovrebbe tutelare i monumenti presenti nel centro storico, ma anche l’incolumità dei residenti oltre alla quiete pubblica.
Al di là di ciò resta sempre aperto il problema per i ragazzi dove poter giocare un po’ al pallone. Solofra è dotato della Palestra “A. Petrone” ma lì è prettamente occupata dal basket e volley; esistono sul territorio campetti di calcetto, ma per accedere sul sintetico bisogna pagare, dunque manca un posto per i ragazzi dove poter giocare col loro Super Santos.
(mercoledì 27 agosto 2014 alle 19:25)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!