Giovedì sera a Grottolella lo show "Napoli Canta, Suona e... Ride"
* *Grottolella e Napoli, l’Irpinia e la cultura musicale partenopea. Un ponte culturale che collega questo centro al capoluogo regionale. Sarà forse perché in quel borgo di fronte al masso di Montevergine è nato Eduardo d’Acierno, il primo impresario di Totò, sarà perché il grande cantautore Armando Gill a Grottolella ha composto la sua celebre ‘O Zampugnaro ‘nnammurato, ma da venti anni a questa parte l’estate di questo grazioso centro irpino vede Napoli e la sua canzone protagonista.
Domani sera è in programma la terza edizione della rassegna Napoli canta Suona e Ride, con uno spettacolo musicale in piazza Angelo maglio per l’occasione arredata a salotto tipo vecchio Gambrinus, con posti a sedere e con gigantografie che raccontano la Napoli dello spettacolo. Si aprirà con un tributo a Salvatore Di Giacomo con il pianista Pino Pino che interpreterà una serie di brani del compositore partenopeo. Ci sarà spazio anche per un giovane artista Leo Renzi che si esibirà per la prima volta a Grottolella. Nella serata organizzata dalla Pro Loco CryptaCastagnaria è attesa la performance di Anna Capasso con la sua grazia canora e la sua teatralità. Per Anna Capasso è un gradito ritorno a Grottolella, gli organizzatori l’hanno voluto dopo che due anni fa ad Anna Capasso fu assegnato il premio Armando Gill. Lo spettacolo si concluderà con l’allegria delle macchiette e la magiche note della chitarra di Tony Sigillo, anche questo artista reduce dal premio Armando Gill della scorsa edizione.
(mercoledì 27 agosto 2014 alle 11:23)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!