Frigento: successo della personale di Antonella Cappuccio Muccino
A Frigento, presso la Biblioteca Civica “Can. Marciano De Leo”, sta riscuotendo molto interesse la mostra della nota pittrice Antonella Cappuccio Muccino. L’artista è campana di origine, romana di adozione ed internazionale per la sua attività di costumista designer di cinema, teatro e televisione fino a qualche anno fa e di pittrice di talento oggi, con studio a Roma. La Cappuccio è già presente con alcune sue opere nella “Civica raccolta d’arte Pina Famiglietti”, allestita a Frigento da alcuni anni presso la Casa della Cultura - Palazzo De Leo grazie alla donazione di una serie di litografie, serigrafie, da parte di Angelo Gabbanini, marito della compianta signora Pina, ma quest’anno, l’artista romana , accettando l’invito del Sindaco on. Luigi Famiglietti, ha voluto presentare alla comunità frigentina ed a quanti in questo periodo estivo visitano il centro ufitano un campionario significativo della sua produzione pittorica più recente. “Questa mostra di pittura, che i numerosi ospiti presenti all’inaugurazione hanno apprezzato sia per la notevole ricchezza e per l’elevata qualità delle opere esposte sia per la molteplicità delle tecniche utilizzate - sottolinea il Sindaco Luigi Famiglietti – risponde pienamente alle finalità di promozione e valorizzazione del territorio che l’ Amministrazione Comunale persegue sin dal suo primo insediamento”.
“La mostra- aggiunge l’Assessore alla Cultura Miranda Calò - sta registrando un notevole successo, e che resterà aperta fino a metà settembre, è solo una delle iniziative che l’ Amministrazione ha promosso, in collaborazione con la Biblioteca Civica “Can. Marciano De Leo” e con la Pro Loco Frequentum , per l’ “Estate frigentina 2014”. Infatti, la mostra, alla quale si sono accompagnate la presentazione di alcuni studi di riqualificazione del territorio elaborati da neo architetti locali su specifici indirizzi della Università di Napoli , la illustrazione dei lavori prodotti dagli studenti del locale ICS “G. Pascoli” sui temi della lettura, della ricerca ambientale e della legalità , la proposta di spettacoli teatrali e canori, organizzati nella meravigliosa cornice dei “Giardini comunali” di Via Limiti è stata preceduta dall’offerta di nuovi libri da leggere ( della serie Premi Strega, Classici, Stile libero) rivolta a tutti, dagli adulti ai bambini più piccoli, e dall’apertura del nuovo Palazzetto dello Sport per la pratica della pallavolo, del calcio a cinque”.
(giovedì 28 agosto 2014 alle 20:34)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!