I edizione di "Luppolo e Farina", presentato l’evento
* * Cresce l’attesa per la prima festa Luppolo e Farina Città di Avellino in programma a Piazza Kennedy nei giorni 4,5,6 e 7 settembre. La manifestazione, organizzata dall’associazione Verde Irpinia del presidente Vincenzo Colucci è stata presentata questo pomeriggio agli operatori dell’informazione al circolo della stampa. A fare gli onori di casa Alfonso Santosuosso dell’agenzia “Alpadesa” che ha ringraziato per la collaborazione il Comune di Avellino che ha dato il patrocinio permettendo l’utilizzo dell’area di Piazza Kennedy e la Confcommercio che ha permesso di realizzare una collaborazione con gli esercenti. Presente all’incontro anche il presidente del consiglio comunale Livio Petitto che ha sottolineato la duplice finalità dell’evento: «rivitalizzare un’area della città attualmente vuota e dare un po’ di respiro alle attività commerciali che insistono nella zona. Ringrazio l’associazione Verde Irpinia che ha smorzato sul nascere la polemica lampo delle scorse settimane rinunciando al finanziamento del Comune. La manifestazione si inserisce nel dibattito aperto nelle ultime ore in città sull’associazionismo. Sono convinto che in questa seconda fase annunciata dal sindaco Paolo Foti le realtà associative saranno protagoniste della vita della nostra comunità».
Tante le associazioni che hanno fatto rete per la realizzazione dell’evento: da EleMenti che si occuperà dei laboratori sulla farina e la panificazione dedicati ai bambini, all’Associazione italiana celiachia, a Birrando Si Impara. Un programma ricco e tutto made in Irpinia, a partire dai gruppi musicali che si esibiranno: Spaghetti Style (4 settembre), Lumanera (5 settembre), accademia taekwondo di Gianluca D’Alessandro a seguire concerto degli Zeke Tam (6 settembre), scuola di ballo di Attilio Renna e concerto di Storie&Pagliacci (7 settembre). La manifestazione vedrà la collaborazione di: Birrificio Giorgia, Birrificio Serro Croce, Birrificio Il Birraio, La Mezcla Cafè, il MiVida e delle pizzerie Verde Basilico, Langella, Daniele Atripalda, Viva Pulcinella, La Fontana, La Cantina Re’ Guagliun. Dopo la presentazione ha avuto luogo una tavola rotonda sul tema “Birra e Salute”, con un particolare occhio di riguardo alla produzione di birra artigianale in casa e alla produzione di birra glutine free. Tra gli intervenuti Fabio Tropeano presidente dell’associazione “Birrando Si Impara”: «noi ci occupiamo della cultura della birra per insegnare alle persone come produrla in casa. Come per i vini anche per le birre esistono tanti e diversi tipi. Stiamo portando avanti ricerche per produrre birra glutine free anche tra le mura domestiche. Gli americani hanno già scoperto che si può fare sostituendo come materia prima il grano saraceno al malto». L’Irpinia può scommettere sulla produzione di birra come spiegato dal mastro birraio Marco Maietta: «sfruttando le nostre risorse più importanti. Esiste già la birra al tartufo, è in studio quella alla nocciola e, l’azienda Malerba di Montella, sta per immettere sul mercato la birra alla castagna». Bere birra ma con moderazione e consapevolezza è l’appello venuto da tutti, a partire dal professor Nicola Giardullo dell’AOSG Moscati: «soprattutto per chi soffre di celiachia è importante conoscere bene tutto il processo di produzione della birra, per assicurarsi che non ci sia mai contaminazione con strumentazione che è stata invece usata per birre normali».
Prossimo appuntamento prima della manifestazione, il convegno del 1 settembre alle 17,30, sempre presso il Circolo della Stampa, dal tema “Le eccellenze Irpine per lo sviluppo delle aree interne”. Interverranno: On. Giancarlo Giordano, On. Valentina Paris, On. Massimo Fiorio, vice presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, dott. Giulio De Angelis, presidente Confcommercio, dott. Paolo Foti sindaco di Avellino, dott.ssa Teresa D’Amato, presidente Regionale Aic. Modera il giornalista Annibale Discepolo.
(giovedì 28 agosto 2014 alle 20:28)
Più letti del mese
Muretto Comunication S.r.l.
© 2011 ilCiriaco. All Rights Reserved.   --- Gerenza ---

Tel: 08251912551 Tel&Fax: 08251912594 Mail: redazione@ilciriaco.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non puo' in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di Il Ciriaco.it e' vietata!